CELLARINIA 2022

 

“LE API VOLANO, LE MUCCHE NO. E LE BALENE?...”

IL MASTODONTE

 
Perchè le balene?
Cellarengo è uno dei 14 Comuni che appartengono al Distretto del Mastodonte.

Quello che il Mare Padano ha lasciato dietro di sé in questi territori, circa tre milioni di anni fa, è stata un’eredità particolarmente generosa a Montafia e nella frazione Bagnasco: due balenottere e un delfino. Crani e altri resti fossili di una balenottera e un delfino sono stati ritrovati a Cortandone, mentre Baldichieri vanta, oltre ai denti di un delfinide, la presenza della conchiglia Bufonaria marginata considerata un prezioso fossile guida: segna il tempo in cui è vissuta, consentendo di datare in modo certo lo strato fossilifero che lo ha protetto.
 
Ore 15:30
"La Valle del Mare: tra Mastodonti e Balene"
a cura del Distretto Paleontologico del Monferrato e dell'Astigiano.
C'era una volta il mare