CELLARINIA 2022

 

“LE API VOLANO, LE MUCCHE NO. E LE BALENE?...”

IL MIELE

 
Perchè il miele
La zona attorno a Cellarengo è particolarmente vocata all'allevamento delle api e alla coltura del miele fin dall'antichità. La Strada del Miele e il Sentiero dell’Apicoltura con le Case delle Api dimostrano la tradizione e l’esperienza oramai secolare del Roero nel mondo delle api.
 
 
 
Ore 11:00
Incontro con il Dottor Giovanni Guido, il medico delle api, tecnico apistico per UNAAPI, esperto a livello mondiale di un universo ricco di prodotti preziosi: pappa reale, propoli, polline. Oltre al miele, naturalmente.
 
 
 
Dov'è finito il miele?
 
Le api sono sulla terra da dieci milioni di anni, più o meno sono nate insieme alle piante che hanno i fiori, in pratica si sono co- evolute con i fiori. La storia la conosciamo tutti, andando di fiore in fiore le api, trasportando il polline, li fecondano. Ed i fiori ripagano le api con il nettare, con cui le api fanno il miele.

Negli ultimi dieci anni, la produzione di miele per alveare si è dimezzata, per quasi azzerarsi nel 2021.

Perchè le api non producono più il miele?
 
Il miele si potrà assaggiare, acquistare, conoscere, presso:
Marco Trinchero
Azienda Agricola Bricco Gioino - Valfenera
800 quintali di verdure e 400 quintali di miele tutto esportato in tutto il mondo. Recentemente anche la celebre televisione americana BBC ha visitato l’azienda, testimoniando l’importanza raggiunta da Bricco Gioino nel mondo. L’ultima operazione è stata di esportare 460 pacchi d’api in Scozia per la recente stagione di miele, la cui rifioritura inizia adesso, compreso il celebre Balmoral Casle della Regina d’Inghilterra.
Per la Biodiversità è stato fatto un lavoro di recupero di una strada interpoderale tra Bricco Gioino e Valmaggiore, lunga 2.4 km, dove si può correre, camminare, andare in bicicletta e a cavallo; collegando tre Comuni: Valfenera, Ferrere e Cellarengo
 
 
Paolo Grosso
Grosso Apicoltura - Cellarengo
Azienda apistica pluripremiata per la produzione di miele di acacia, che arricchisce di nocciole, pistacchi, mandorle, e altre goloserie
 
 
Alice Orlando
Apicoltura Alice Orlando - Barge
Oltre a produrre dell'ottimo miele, Alice è la creatrice di un progetto che mira a mappare i luoghi e le piante preferite dalle api.
In fiera, distribuirà bustine di semi di fiori specifici per nutrire api, farfalle e altri insetti impollinatori.
Monica Fissore
Titolare dell'Azienda bee TO bee (Torino), produce involucri per alimenti in cotone e cera d'api